Go to footer

Passa al contenuto


Pesce d'Aprile!!!!!!!

Moderatore: Chiara


Pesce d'Aprile!!!!!!!

Messaggioda Chiara » 01/04/2009, 10:02

E come poteva mancare un accenno alla giornata odierna??? Nessuno si è mai chiesto da dove derivi il nome “pesce d’Aprile” e perché sia usanza attaccare pesci di carta sulla schiena della gente???
A me si, e a seguito della mattinata dedicata ad attaccare pesciolini di carta sulla schiena di tutti i miei colleghi (e niente toglie che prima della fine della giornata sia io quella ricoperta di pesci), ho deciso di cercare le origini dell’usanza.
Spero che quanto ho trovato possa essere di vostro interesse.


Si dice che l’origine del nome “pesce d’aprile” deriverebbe, secondo l’opinione comune, dal fatto che proprio in concomitanza con il primo aprile il sole esce dalla costellazione dei Pesci.
In alcuni paesi il primo aprile è anche chiamato “giorno dei matti”: le vittime predestinate delle burle sono i sempliciotti, gli ingenui e gli schiocchi ai quali viene chiesto di fare o trovare cose assurde.

Svariate sono le leggende che riguardano la nascita di questa tradizione.

Una leggenda popolare narra che Dio terminò la creazione del mondo proprio il primo di aprile. Finita l’opera, se ne andò in cielo lasciando gli uomini soli. Erano tutti un po’ storditi e non sapevano cosa fare, perciò si misero a cercare il cibo per sfamarsi e un posto riparato per passare la notte. Nella confusione generale i più sciocchi furono inviati lontano a prendere cose inesistenti, per non intralciare la ricerca degli altri. Da qui l’usanza di mandare i creduloni in giro tutto il giorno a cercare cose inutili o introvabili.


Un'altra antica leggenda, risalente addirittura all’antico Egitto, narra che il primo pesce d’aprile risalga al 40 a.C., quando Cleopatra sfidò Marco Antonio a una gara di pesca. In quell’occasione il generale romano tentò di fare il furbo incaricando un servo di attaccare all’amo una grossa preda, in modo da avere certa la vittoria. La Regina, scoperto il piano, diede ordine di far abboccare all’amo un grosso pesce finto in pelle di coccodrillo. Ecco svelato il mistero dell’usanza di attaccare sulla schiena di un ignaro soggetto un pesce di carta… Sarà vero?
Chiara
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/03/2009, 13:44

Torna a Indice

Torna a Altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite