Setiti

Simbolo nei Secoli Bui Simbolo nell’Età Vittoriana Simbolo nei tempi Moderni

Versione 1 Seguaci di Set fino a oggi

Genealogia: Uno dei tredici Clan originali, fondato da Set, nel libro di Nod viene chiamato “il clan del serpente”.
Fazione: Indipendente
Consigli per l'interpretazione: I Setiti sono maestri della corruzione, alla continua ricerca di potere sia materiale che sovrannaturale, di solito cercano di scoprire le debolezze dei Fratelli per poi sfruttarle a loro vantaggio.
Discipline di Clan: AscendenteOscurazioneSerpentis
Pregio di clan: I Setiti partono con un livello addizionale nelle Abilità “Conoscenza della Malavita” e “Finanza”.
Difetto di Clan: I Setiti hanno il difetto “Ipersensibilità alla luce”, quindi subiscono doppio danno dall’esposizione alla luce solare e dimezzano tutti i tratti se si trovano esposti a una fonte di luce superiore a una lampadina da 40 W (difetto eliminabile con degli occhiali da sole).

Versione 2 Serpenti della Luce dal 1493 fino ad oggi

Genealogia: Dopo la rivolta degli anarchici un piccolo numero di Setiti venne attirato dalla filosofia Anticamarillica del Sabbat e decise di allearsi con loro.
Fazione: Sabbat
Consigli per l'interpretazione: Pur rimanendo legati al Clan originale e nonostante i sospetti di molti Inquisitori Sabbatici, i Setiti Antitribù si sono distinti per le loro doti di spionaggio riuscendo a diventare persino membri della Mano Nera.
Discipline di Clan: AscendenteOscurazioneSerpentis
Pregio di clan: I Setiti partono con un livello addizionale nelle Abilità “Conoscenza della Malavita” e “Finanza”.
Difetto di Clan: I Setiti hanno il difetto “Ipersensibilità alla luce”, quindi subiscono doppio danno dall’esposizione alla luce solare e dimezzano tutti i tratti se si trovano esposti a una fonte di luce superiore a una lampadina da 40 W (difetto eliminabile con degli occhiali da sole).