Dominazione

Questa Disciplina riguarda la capacità di influenzare i pensieri e le azioni di altre persone attraverso la forza di volontà. Per utilizzare Dominazione il fratello deve catturare lo sguardo della vittima, di conseguenza può essere utilizzata con un solo soggetto alla volta e i comandi devono essere capibili dalla vittima (puoi dare il comando telepaticamente, ma il contatto di sguardi è comunque una componente essenziale), anche se alcuni ordini semplici possono essere conferiti tramite gesti; la vittima è tenuta a eseguire l’ordine alla lettera.

NB: il potere non ha effetto se la vittima è di generazione inferiore a quella dell’utilizzatore.
N.B. dei traduttori: non puoi dominare due persone grazie al DIFETTO strabismo.

Comando

1
A: Doti di Comando
E: Con questo potere potrete costringere la vittima ad eseguire un comando formato da una sola parola. La parola del comando può essere inclusa in una frase per cercare di mascherare l’utilizzo della Dominazione, ma la parola dovrà essere enfatizzata. Il comando non può obbligare la vittima a compiere azioni violente sulla propria persona. Il comando dovrà essere eseguito il prima possibile.
C: Nessuno T: Immediato S: Mentale D: 10 minuti massimo

Mesmerismo

2
A: Doti di Comando
E: Mesmerismo permette di imporre una suggestione ipnotica. La frase deve contenere l’azione da fare e l’evento che la scatena, anche se è possibile sottintendere l’evento “ora”. Può essere imposto un solo comando alla volta sulla stessa persona e una volta eseguito l’ordine l’effetto del potere svanirà.
C: Nessuno T: Immediato S: Mentale D: fino a esecuzione dell’ordine

Oblio della Mente

3
A: Raggirare
E: Questo potere permette di cancellare, creare o modificare le memorie di una vittima. Il potere non permette di leggere i ricordi, per cui può essere utilizzato solo su ricordi conosciuti dall’utilizzatore. È possibile cancellare completamente una memoria; cancellare, creare o modificare un singolo evento. Ognuna di queste azioni richiede una sfida Mentale e un round di tempo. La dettagliatezza dei nuovi ricordi dipende da quella dalla descrizione fatta dall’utilizzatore; è possibile lasciare dei buchi. Non è possibile in nessun modo far dimenticare abilità o altro.
C: Nessuno T: Variabile S: Mentale D: Eterna
Note: se la vittima ha già subito questo potere è possibile determinare se un ricordo è vero o falso tramite una sfida mentale contro il precedente utilizzatore.

Condizionamento

4
A: Doti di Comando
E: Potete distruggere la personalità di una vittima affinché non riesca più a resistere alla vostra Dominazione e goda di un retest per resistere alla Dominazione altrui. Per fare ciò è necessario vincere tre sfide in tre sere consecutive; la vittima eseguirà ogni vostra richiesta come un burattino privo di ogni personalità. Se la vittima non vede il suo “padrone” per sei sessioni consecutive e spende un WP ogni volta, si libererà da ogni legame.
C: Nessuno T: Variabile S: Mentale D: Variabile

Possessione

5
A: Nessuna
E: Potete possedere il corpo di un mortale precedentemente Condizionato, lasciando il vostro in torpore. Affinché il potere abbia effetto è necessario un contatto fisico. In questa nuova forma (i TF saranno quelli del corpo posseduto, i TM e i TS saranno i tuoi) siete in grado di utilizzare le vostre discipline sociali e mentali con un costo maggiorato di un TM. Il corpo posseduto non potrà essere abbracciato, ma se questo muore, voi morirete con esso.
C: 1 WP T: 1 Round S: Mentale D: Fino a volontaria disattivazione