Necromanzia1

Con questa disciplina i vampiri negromanti possono evocare i morti, scacciare o imprigionare le anime e anche reinserire i fantasmi nei corpi vivi o non-morti.

Discernimento

1
A: Nessuna
E: Guardando negli occhi un cadavere, potrete vedere l’ultima immagine da lui vista prima della sua morte. È necessaria una sfida semplice; vittoria o pareggio se il cadavere ha meno di una settimana, solo vittoria se il cadavere ha più di una settimana. Se il cadavere si trova in avanzato stato di decomposizione non sarà possibile ricavare alcuna informazione.
C: 1 TM T: Nessuno S: Semplice D: Immediato

Invocazione degli Spiriti

2
A: Occulto
E: Grazie a questo potere potrete invocare uno spirito e fargli una domanda. Per poterlo fare è necessario conoscere il nome del defunto (o avere una sua immagine mentale) e avere a disposizione un oggetto al quale lo spirito era MOLTO legato in vita. Non è possibile evocare lo spirito di un vampiro che è stato diablerizzato o che si trovava in Golconda. Il fantasma risponderà alla domanda senza mentire o imbrogliare, dopo di che scomparirà (a meno che non voglia rimanere). In caso di fallimento non potrete mai più provare ad evocare quello spirito.
C: Nessuno T: Nessuno S: Mentale contro il fantasma D: Fino a che lo spirito non ha risposto
Note: non tutti i morti diventano fantasmi, inoltre alcuni spiriti possono essere distrutti.

Obbligo

3
A: Occulto
E: Potete obbligare uno spirito evocato con il potere precedente ad eseguire un compito specifico (ad esempio: proteggi questo luogo, oppure fai qualcosa). Ogni compito richiede una sfida sociale contro il fantasma. Se la sfida viene persa il fantasma diventerà ostile e se potrà vi attaccherà. In caso di vittoria il fantasma sarà obbligato ad eseguire l’ordine per tutta la durata del potere (dovete spendere 1 WP per far durare il potere un giorno, oppure 1 WPp per farlo durare un anno e un giorno).
C: Nessuno T: Nessuno S: Sociale D: Variabile
Note: lo spirito può usare Patos per resistere al potere, obbligandovi a spendere 1 TS per ogni Patos da lui utilizzato.

Infestazione

4
A: Occulto
E: Potete legare uno spirito ad un luogo o ad un oggetto, impedendogli di tornare nel mondo dei morti. Se il fantasma cercherà di lasciare la zona a cui è vincolato subirà un danno aggravato per round fino a che non muore. L’effetto dura per un giorno se il necromante spende 1 WP oppure un anno e un giorno se spende 1 WPp.
C: Nessuno T: Nessuno S: Sociale D: Variabile
Note: lo spirito può usare Patos per resistere al potere, obbligandovi a spendere 1 TS per ogni Patos da lui utilizzato.

Furto dell’Anima

5
A: Occulto
E: Tramite questo potere potrete evocare lo spirito di una persona ancora viva (o non-morta), facendolo diventare un fantasma. L’anima avrà un’ora di tempo per poter tornare nel proprio corpo (sarà sufficiente spendere un WP) naturalmente il vampiro potrà utilizzare i suoi poteri per cercare di impedirglielo. Passata l’ora il corpo non sarà più in grado di accogliere alcuno spirito.
C: 1 WP T: Un Round S: Sociale D: Variabile
Note: Dal momento che l’anima viene strappata dal corpo, questo è in grado di ospitare qualsiasi altra anima, anche se, con un diverso spirito, il corpo durerà solo una settimana (durante la quale si decomporrà gradualmente).