Quietus3

La Disciplina della morte silenziosa; utilizza i principi del veleno, il controllo della vitae e la pestilenza, per la distruzione della sua vittima attraverso vari mezzi.

Nota: Il sangue deve essere convertito volontariamente in veleno, il tuo sangue può essere succhiato tranquillamente dal tuo corpo se non attivi nessun potere che lo impedisca.

Silenzio di Morte

1
A: Nessuna
E: Potete creare intorno a voi una zona di assoluto silenzio. La zona ha un raggio di 3 metri e si muoverà con voi. Chi si trova dentro la bolla continua a sentire perfettamente i suoni provenienti dall’esterno, ma nessun rumore potrà essere prodotto all’interno di essa.
C: 1 PS T: Nessuno S: Nessuna D: 1 Scena

Tocco dello Scorpione

2
A: Nessuna
E: Questo potere vi permette di trasformare in veleno una parte del vostro sangue. Questa potente sostanza potrà essere utilizzata per bagnare armi bianche delle dimensioni di una daga o più grandi, per sputarla entro un raggio di 3 metri o farla bere ai vostri nemici (ad esempio tramite bacio), o semplicemente per farla riaffiorare sulla vostra pelle. Quando giunge a contatto con il nemico il veleno gli causa la perdita di un TF temporaneo. Di per se il potere è automatico e immediato, serve solo la dichiarazione, è il modo di usarlo che richiede sfide e tempo.
C: 1 PS T: Nessuno S: Nessuna D: Una Notte
Note: puoi preparare un’arma con più PS, ma ne verrà utilizzato 1 per azione. Se il colpo fallisce quel PS è perso

Richiamo di Dagon

3
A: Nessuna
E: Con un tocco puoi infettare una vittima con una piccola quantità della tua Vitae; più tardi puoi far bruciare quel sangue distruggendo la vittima dall’interno. Per utilizzare questo potere il vampiro deve toccare la vittima e spendere un punto sangue (il tocco deve durare almeno un paio di secondi per permettere il trasferimento del sangue). Il potere deve essere attivato entro un ora e non importa che la vittima sia visibile. Per ogni WillPower speso per questo potere (i WP devono essere dichiarati tutti immediatamente), si obbliga la vittima ad effettuare 2 sfide statiche fisiche con difficoltà pari ai Tratti Mentali dell’attaccante, ogni sfida persa causa una ferita Letale.
C: 1 PS T: 2 Secondi S: Nessuna D: 1 Ora

Carezza di Baal

4
A: Nessuna
E: Questo potere permette al vampiro di mutare il suo sangue in un veleno ancora più potente che distrugge ogni essere, vivente o non. È necessario un’azione per convertire 1 singolo PS in veleno e spargerlo su un’arma bianca delle dimensioni di una daga o più grande; puoi preparare un’arma con più PS, ma ne verrà utilizzato 1 per azione. Se il colpo fallisce quel PS è perso. Se l’arma in questione riesce a provocare danni, il veleno li convertirà in aggravati; a quel punto nemmeno robustezza può impedirlo (per avere effetto avrebbe dovuto agire sulla ferita letale prima dell’aggravamento).
C: 1 PS T: 1 Azione S: Nessuna D: Una Notte

Assaggio della Morte

5
A: Armi da Lancio
E: Questo potere consente a chi lo conosce di sputare addosso alla vittima (fino ad una distanza di tre metri) sangue caustico. L’attivazione è immediata e puoi sputare un punto sangue per azione; se l’avversario viene colpito subisce un danno aggravato; se lo sputo manca il bersaglio perde la sua tossicità.
C: 1 PS T: Nessuno S: Fisica D: Un Turno