Rimettersi in forma dopo le vacanze natalizie: i migliori consigli da seguire

Le vacanze natalizie sono tanto belle quanto pericolosissime per il proprio stato di forma e per l’aspetto fisico, oltre che per il peso che verrà indubbiamente guadagnato durante giornate in cui ci si dedica maggiormente al cibo in virtù del clima di festa. Primi piatti, panettone mangiato a colazione, dolci natalizi e tante altre prelibatezze sono certamente squisiti, ma tutt’altro che salutari soprattutto se se ne abusa per diverso tempo, per cui sarà importante tentare di rimettersi in forma immediatamente dopo le vacanze di Natale, attraverso alcuni dei consigli più preziosi che possano essere presi in esame. Ovviamente, non bisogna compiere l’errore di ingigantire la situazione che risulterà essere tutt’altro che pericolosa: anche se ci sono stati degli sgarri, con una condotta alimentare salutare, non si correrà alcun rischio e si rientrerà immediatamente nel proprio peso e nel regime alimentare, anche se si è preso qualche chilo. Ma quali sono le abitudini migliori da adottare?

Tornare alla corsa step by step

Il Natale e, in generale, il periodo invernale sono certamente difficoltosi per tutti coloro che vogliono dedicare qualche ora della propria giornata al movimento o alla corsa, a causa delle basse temperature che, soprattutto nelle prime ore della mattina, rendono difficoltoso il soddisfacimento del proprio obiettivo. Tuttavia, non bisogna arrendersi o desistere dal proprio obiettivo, dal momento che, specie dopo i cenoni di Natale, sarà importante mettersi in moto e dedicare tempo all’attività fisica, per riuscire non soltanto a tornare in forma, ma anche a garantire una buona salute al proprio organismo.

Non è necessario partire con la corsa, dal momento che si potrà procedere step by step partendo da una normale passeggiata, semplicemente per bruciare calorie e rimettere in moto i tessuti. Poi, si potrà passare alla corsa con passo svelto: diversamente rispetto a quanto si possa credere, infatti, si tratta di un qualcosa di tutt’altro che banale, dal momento che I medici consigliano questo approccio più che la corsa, soprattutto in un primo momento, per non rischiare di subire traumi muscolari. Oltre tutto, la nuova moda del trekking urbano dimostra che cammina a passo svelto è tutt’altro che banale, per cui ci si rende conto anche del fatto che tantissime persone sperimentano un sistema non soltanto salutare, ma anche di tendenza grazie agli aspetti benefici che sono garantiti.

Esercizio fisico in casa

Accanto alla passeggiata e alla corsa, anche l’esercizio fisico sarà fondamentale per riprendersi dopo le vacanze di Natale, soprattutto se ci si sente appesantiti o affaticati a seguito di un periodo passato nel pieno della sedentarietà. Anche in questo caso, non è necessario partire col botto, dal momento che anche qualche esercizio in casa può essere utile per riuscire a ritrovare subito uno stato di forma ottimale, soprattutto nei giorni immediatamente successivi alle feste. Gli esercizi fisici da realizzare in casa sono numerosi, e vanno da quelli a corpo libero fino a quelli da effettuare con attrezzi, come un tappeto, degli elastici, la palla medica o anche un tapis roulant, una cyclette o delle travi per realizzare tradizioni. Se si possiedono dei manubri, questi saranno molto utili anche per un opportuno risveglio muscolare.

Nuovo regime dietetico

Quando si pensa alla dieta vengono in mente subito delle accezioni negative di questo termine, quando in realtà una dieta altro non è che un regime alimentare sano, che si basa sul mangiare potenzialmente ogni cosa ma, allo stesso tempo, con la giusta moderazione ed evitando quegli sgarri che non sono sani. Ci si renderà conto di quanti sono i liquidi accumulati durante le vacanze di Natale, ma non solo: con una buona alimentazione il grasso in eccesso sarà opportunamente smaltito, permettendo una ripresa efficace del proprio organismo.

Share this content: